Eventi del giorno
AstiJazz 2023
dal 16-06-2023 al 22-07-2023 - Teatro Alfieri

Torna il Festival AstiJazz e raddoppia: (ri)nato lo scorso anno con l'intento di riportare sulla scena astigiana il jazz, genere che ad Asti ha visto nascere talenti immensi (Gianni Basso e Paolo Conte in primis), la rassegna ne ribadisce l’attualità, con uno sguardo al classico e uno al futuro, con un cartellone eterogeneo, realizzato dal Comune di Asti in collaborazione con Piemonte dal Vivo e inserito nel programma del prestigioso Torino Jazz Festival Piemonte.

Questo il programma completo:

 

AstiJazz Open:

Venerdì 16 giugno ore 21 – Cortile della Biblioteca Astense Giorgio Faletti

“My favourite movies – Il Jazz va al cinema

Felice Reggio Quartet + Elisabetta Garetti (violino)

Evento organizzato dall’associazione culturale I Musici di Santa Pelagia in collaborazione con il Civico Istituto di Musica “Giuseppe Verdi” e la Biblioteca Astense.

 

Un connubio tra musica e cinema. In effetti, la musica fu al fianco della Settima Arte fin dai suoi esordi, quando le pellicole mute venivano accompagnate da un commento sonoro eseguito da un pianista dal vivo, per proseguire poi con le leggendarie colonne sonore e i musical americani. Il viaggio proposto da questo concerto presenta celebri brani di Nino Rota, Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Piero Piccioni, Nicola Piovani, Riz Ortolani e Felice Reggio reinterpretati in una accattivante chiave jazz dal Felice Reggio Quartet, per l’occasione affiancato da una guest star d’eccezione, la violinista Elisabetta Garetti.

 

Martedì 27 giugno ore 22 Cortile del Michelerio

“Io sono Mina”

Con Daniela Placci

Arrangiamenti di Mauro Isetti ed Egidio Perduca

Testi di Mauro Isetti e Daniela Placci

Produzione Sonic Factory

In collaborazione con Monferrato On Stage

 

Spettacolo di musica e teatro dedicato alla più celebre cantante pop italiana. Non solo una carrellata dei principali successi della tigre di Cremona, ma soprattutto un viaggio nella società e nella cultura del primo dopoguerra, visto attraverso la forte personalità della popolare interprete della canzone italiana.

Sul palco, accompagnati da proiezioni e luci, la band elettrica Sonic Factory con Mauro Isetti al basso, Egidio Perduca chitarra, Paolo Facco batteria, Alessandro Toselli pianoforte e tastiere.
Al quartetto d'archi dell’Orchestra Sinfonica di Asti è affidato il compito di ricreare le atmosfere orchestrali degli anni '60 e '70. La voce sarà quella di Daniela Placci reduce dai successi, con le Blue Dolls, Drusilla Foer e Neri Marcorè.

 

Lunedì 3 luglio ore 21.30 Cortile del Michelerio

“Benny Goodman e Artie Shaw”

The Swingers Orchestra

 

Concerto dedicato a due grandi clarinettisti americani, Benny Goodman e Artie Shaw. La Swingers Orchestra arriva ad Asti con una formazione prestigiosa e due solisti eccezionali, Paolo Tomelleri e Alfredo Ferrario, al clarinetto. Gli arrangiamenti tratti dalle incisioni originali degli anni’30 e ’40 sono stati curati da Stefano Caniato, pianista e direttore dell’orchestra; con lui sul palco musicisti di altissimo livello: Rudy Migliardi (trombone) e Emilio Soana (tromba) della storica orchestra Rai di Milano, Francesco Santucci (sax) dell’orchestra Rai attuale di Roma, Giulio Visibelli (sax tenore). La ritmica è affidata a Delio Barone alla chitarra, Claudio Bonora alla batteria ed Enrico Lazzarini al contrabbasso.

 

AstiJazz 2023:

 

Martedì 18 luglio ore 21.30 Teatro Alfieri

Stanley Jordan Solo

Stanley Jordan (chitarra e pianoforte)

MCM MANAGEMENT

 

Straordinario chitarrista americano, candidato per 4 volte ai Grammy Awards. Nel 1985 questo stregone nato a Chicago USA), allora appena 26enne, fece scalpore con il suo album di debutto che metteva in mostra la tecnica straordinariamente non ortodossa di Jordan di suonare la chitarra toccando la tastiera con la punta delle dita per produrre suoni. Tale era la destrezza digitale di Jordan che, proprio come un pianista, poteva articolare melodie e accordi contemporaneamente con entrambe le mani. Un talento fenomenale che si è più che guadagnato il suo posto tra i migliori chitarristi jazz del mondo. Memorabile la sua cover di “Stairway to heaven” dei Led Zeppelin.

Nel dicembre 2021, Guitar World ha nominato Jordan al quinto posto della classifica dei 40 chitarristi più influenti dal 1980, soprattutto per i suoi successi con il touch tapping.

 

Giovedì 20 luglio ore 21.30 Teatro Alfieri

“A Kind of Folk”

Aura Nebiolo Quintet

Aura Nebiolo – Voce

Gledison Zabote – Sassofono Tenore

Nicola Meloni – Tastiera/pianoforte

Veronica Perego – Contrabbasso

Francesco Brancasto – Batteria

Consorzio Piemonte Jazz

 

Laureata con lode in Composizione e Orchestrazione Jazz presso il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria e in Canto Jazz con lode presso il conservatorio “G.F. Ghedini” di Cuneo, ha iniziato gli studi musicali da bambina, prima con il pianoforte in un percorso classico, poi con il canto moderno e jazz. Accanto all’attività concertistica in molti club italiani in trio, ha collaborato per diversi anni con il quintetto di ottoni parmense Parma Brass con concerti in tutti il centro-nord Italia e all’estero. È docente di canto moderno e jazz presso il Civico Istituto “G. Verdi” di Asti. In concerto presenta in anteprima “A Kind Of Folk”, il suo primo disco da compositrice, autrice e arrangiatrice.

Sabato 22 luglio ore 21.30 Teatro Alfieri

Scott Hamilton Quartet

Scott Hamilton sax

Paolo Pirro pianoforte

Aldo Zunino basso

Alfred Kramer batteria 

ARSIS Ass. Musicale

Consumato interprete di standard, Scott, nato nel 1954 a Providence, Rhode Island (USA), ha iniziato la sua carriera quando lo stile di Illinois Jacquet e di Eddie Lockjaw Davis era passato di moda e al di fuori dalle aspettative del pubblico. Il suo bellissimo sound e il suo impeccabile fraseggio erano rari tra i giovani jazzmen. Così quando firmò un contratto e cominciò ad incidere dischi per la Concord Records, fu oggetto di autentica sorpresa ed eccitazione tra i devoti di questo stile e nell’intero panorama musicale. Il suo primo lavoro per la Concord, Scott Hamilton is A Good Wind Who Is Blowing Us N.1 risale al 1977 e prende il suo titolo da una lusinghiera recensione di Leonard Feather. Ma non si tratta che della prima di una memorabile serie di circa trenta album. Scott si mette in evidenza suonando in una varietà di contesti, dal piccolo gruppo all’orchestra d’archi, in collaborazione con musicisti quali Ruby Braff e Dave McKenna. La sua costante è l’immaginazione creativa e il bellissimo e dolcissimo suono del suo saxofono. Pur entrando in contatto ed assimilando la lezione di John Coltrane, Scott continua a suonare la sua musica prediletta che per prima lo ha introdotto al jazz, le grandi ballad ed il blue. Come un consumato interprete di standard, il caldo tenore di Scott Hamilton, unito al suo impeccabile senso dello swing, creano una atmosfera unica in ogni brano interpretato. Nel suo ultimo lavoro per la Concorde, Hamilton insieme con John Bunch (piano), Dave Green (contrabbasso), e Steve Brown (batteria), presenta alcuni tra i sui brani preferiti, composti da musicisti quali Dave Brubeck, Fats Waller, Illinois Jacquet, Benny Carter, e molti altri.

Biglietti:

 

AstiJazz:

 

Stanley Jordan: 15 euro (ridotto 12 euro*)

Aura Nebiolo: 10 euro (ridotto 8 euro*)

Scott Hamilton: 12 euro (ridotto 10 euro*)

Abbonamento a 3 concerti: 27 euro

 

AstiJazz Open

 

“My favourite movies”: 5 euro posto unico

“Io sono Mina”: 12 euro (ridotto 10 euro*)

“Benny Goodman e Artie Shaw”: 12 euro (ridotto 10 euro*)

 

*Riduzioni per abbonati stagione teatrale, possessori Kor Card e tessera plus Biblioteca Astense, allievi Istituto Verdi, under 35 e over 65.

 

Biglietti disponibili alla cassa del Teatro Alfieri, aperta martedì e giovedì con orario 10-17,

Il 18, 20 e 22 luglio, la biglietteria resta aperta dalle 10 alle 17 e dalle 19 alle 21. Per informazioni: tel. 0141.399057/399040 

I biglietti sono disponibili anche online su www.bigliettoveloce.it .

Allegato: aj23.70x100.pdf (7264 kb) File con estensione pdf

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

16-06-2024
luogo: Piazza Alfieri area pedonale
dal 13-06-2024 al 29-06-2024

In questa pagina

Valuta questo sito

Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE