Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Con la Scuola del Fumetto a Lucca Comics & Games 2016
Comunicati Stampa Città di Asti
Con la Scuola del Fumetto a Lucca Comics & Games 2016
dom 30 ott, 2016

Anche quest’anno la Scuola del Fumetto e Animazione del Comune di Asti, coordinata da Denise Passarino, ha organizzato grazie alla preziosa collaborazione di Emanuela Casetta e di Gabriele Rocchi una trasferta alla volta di Lucca nei giorni 30 e 31 ottobre 2016 per assistere a LUCCA COMICS & GAMES “Gold”, uno degli eventi più spettacolari a livello nazionale rivolto a fumettisti e appassionati, giovani e non, Quest’anno la ricorrenza del 50° Anniversario dell’evento ha offerto ai visitatori un’edizione davvero tutta d’oro!

Cinquant’anni fa, nel 1966, nasceva a Lucca quella che sarebbe diventata la principale manifestazione italiana dedicata al fumetto, al cinema d’animazione e all’illustrazione, arricchitasi successivamente anche ai nuovi mondi del gioco, al videogioco e dell’intrattenimento intelligente.

La manifestazione organizzata da Lucca Comics & Games Srl insieme al Comune di Lucca, con il sostegno di altri enti cittadini come Provincia e Camera di Commercio, dopo cinque decenni di passione e di duro lavoro, festeggia quell’evento con un’edizione memorabile, all’insegna della celebrazione ma anche delle novità, del grande fumetto d’annata e della realtà virtuale. È  stata un’edizione speciale, a partire dalla durata, di cinque giorni (da venerdì 28 ottobre a martedì 1 novembre 2016). Un’edizione preziosa perché unica:  in una parola, Gold, oro, il tema scelto per la Lucca Comics & Games del cinquantenario che celebra le nozze d’oro tra Lucca e il Fumetto.

Una cinquantina di ragazzi appassionati di Fumetto, che gravitano intorno al progetto della Scuola del Fumetto e Animazione di Asti, ha deciso di immergersi per due giorni in questo spettacolare evento con la loro travolgente partecipazione in qualita’ di “cosplayer”, una grande festa della cultura pop, declinata attraverso il fumetto e il gioco, ma anche attraverso il cinema, le serie TV, la musica, il teatro, l’illustrazione e il mondo dei più piccoli, in una parola attraverso la transmedialità.

Il numero di biglietti venduti è stato davvero eccezionale, si parla di 220.000,  e l’esperienza vissuta è stata davvero entusiasmante soprattutto per la condivisione dei ragazzi attraverso le loro passioni con tanti altri che non si conoscevano, ma che la pensavano allo stesso modo, non solo aperti al presente e al futuro, ma rispettosi del passato della manifestazione e soprattutto della splendida e suggestiva città che la ospita da ormai mezzo secolo.

 

 

Condividi questo contenuto

Eventi correlati

29-12-2017
luogo: Piazza Statuto
24-12-2017
luogo: Portici Piazza Alfieri e Piazza Libertà

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework