Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Anche Asti aderisce alla giornata nazionale sulla SLA
Comunicati Stampa Città di Asti
Anche Asti aderisce alla giornata nazionale sulla SLA
gio 13 set, 2018

Domenica 16 settembre AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, celebra in 180 piazze di tutta Italia l’XI Giornata nazionale sulla SLA: 300 volontari con 15.000 bottiglie di vino Barbera d’Asti DOCG raccoglieranno fondi per l’assistenza delle persone colpite dalla malattia.
L’evento è possibile grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dell’Unione Industriale della Provincia di Asti e di DMO Piemonte Marketing.

L’iniziativa nelle piazze si chiama “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10 € sarà infatti possibile ricevere una delle 15.000 bottiglie di Barbera d’Asti DOCG, che i volontari porteranno nelle piazze italiane. Ad Asti i volontari di AISLA saranno presenti in Piazza San Secondo dalle 8 alle 20 di domenica 16 settembre.

La Giornata nazionale sulla SLA, anche nel 2018, ha ricevuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e il patrocinio dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), che promuoverà l’illuminazione di verdedi alcuni monumenti caratteristici delle città, della Lega Nazionale Professionisti Serie A, che ha previsto per la giornata di campionato del 16 settembre la discesa in campo delle squadre con lo striscione dell’Associazione, e dell’Associazione Italiana Arbitri, AIA.

Anche in questo caso Asti vuole sensibilizzare i cittadini su questa malattia e sulla necessità di raccogliere fondi per finanziare la ricerca: grazie alla collaborazione con il Comune di Asti infatti, nella notte tra sabato 15 e domenica 16 la Torre Rossa sarà simbolicamente illuminata di verde.

Vincenzo Soverino, presidente di AISLA, sezione di Asti dichiara  “Grazie alla collaborazione con le istituzioni astigiane, con le quali    è stata ideata questa giornata nazionale e la distribuzione delle bottiglie di Barbera d’Asti DOCG, possiamo  dare un aiuto e una risposta  ai bisogni di tante persone con SLA. A tutti i soggetti che collaborano affinché ciò avvenga va il mio più sentito ringraziamento.”

“ Siamo onorati di poter aiutare l’AISLA , dice Maurizio Rasero Sindaco di Asti, permettendo loro di  dare sollievo a tante persone che purtroppo anche nella nostra città sono colpite dalla SLA e dalla disabilità in generale. La città è particolarmente attenta, insieme alla collaborazione delle associazioni di volontariato,  a favorire l’accesso a la vivibilità anche in occasione delle feste cittadine” .

Asti, 12 settembre 2018 

Condividi questo contenuto

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE