Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Novità dal sito » APPROVATO L'AVVISO PER LA PRESENTAZIONE TELEMATICA DELLE DOMANDE D'INDENNITÀ PER LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO TARTUFIGENO REGIONALE - PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO 3 APRILE 2024
Novità dal sito
APPROVATO L'AVVISO PER LA PRESENTAZIONE TELEMATICA DELLE DOMANDE D'INDENNITÀ PER LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO TARTUFIGENO REGIONALE - PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO 3 APRILE 2024
mar 09 gen, 2024

La Regione Piemonte  informa che, con Determinazione Dirigenziale n. 1063 del 22 dicembre 2023, Ŕ stato approvato l'avviso per la presentazione telematica delle domande di indennitÓ per la conservazione del patrimonio tartufigeno regionale bando 2023, in attuazione del piano per la valorizzazione del patrimonio tartufigeno regionale 2022. Il bando prevede la concessione di un’indennitÓ al conduttore, al proprietario o al possessore di terreni per la conservazione di ciascun soggetto arboreo di riconosciuta capacitÓ tartufigena che il proprietario o possessore si impegni a conservare, permettendo nel contempo la libera raccolta dei tartufi su detti terreni.  

La presentazione della domanda di indennitÓ deve essere effettuata entro il 3 aprile 2024 esclusivamente tramite  il servizio informativo disponibile all’indirizzo https://servizi.regione.piemonte.it/catalogo/portale-tartufi, seguendo le istruzioni contenute nel manuale disponibile nella homepage del servizio.

Chiunque abbia i requisiti per accedere al contributo, nel caso necessitasse di supporto, potrÓ recarsi presso il Punto Informativo Forestale Mobile con la necessaria documentazione e ricevere gratuitamente assistenza per l’inserimento della propria istanza. Il camper adibito a Punto Informativo Forestale Mobile, gestito da personale di Ipla, su incarico della Regione Piemonte, sarÓ presente lunedý 15 gennaio 2024 in Asti Piazza Alfieri, lato Piazza LibertÓ,  indicativamente dalle 9.30 – 13.00 e dalle 14.00 -17.00, allo scopo di fornire supporto per la presentazione online delle domande e  per diffondere informazioni sulla gestione dei boschi e delle tartufaie. Per i dettagli circa tale opportunitÓ si rimanda alla pagina dedicata all’iniziativa consultabile all’indirizzo:
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/ambiente-territorio/foreste/psr-2014-2020/punti-informativi-forestali-pif

Come presentare la domanda
Gli interessati potranno accedere a tale servizio utilizzando SPID oppure la Carta di identitÓ elettronica oppure la Carta nazionale dei servizi (per ulteriori dettagli fare riferimento a https://servizi.regione.piemonte.it/come-accedere-ai-servizi).

I richiedenti dovranno preventivamente essere registrati all’Anagrafe agricola del Piemonte e i dati dovranno essere aggiornati. I richiedenti giÓ soggetti alla tenuta del fascicolo aziendale tramite un Centro di Assistenza Agricola non necessitano di ulteriore iscrizione. Coloro che non fossero ancora iscritti, prima di presentare la domanda di indennitÓ dovranno effettuare l’iscrizione compilando il relativo modulo presente nella sezione dedicata alla documentazione del Bando.

La relativa documentazione Ŕ scaricabile dal sito: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/ambiente-territorio/foreste/alberi-arboricoltura

Nel caso il richiedente volesse avvalersi della delega per la presentazione della domanda di indennitÓ per la conservazione del patrimonio tartufigeno regionale dovrÓ essere compilato e sottoscritto dal delegato e dal delegante il “Modulo per la registrazione di un soggetto o di un professionista delegato”.

I moduli per l’iscrizione in Anagrafe agricola costituiscono dichiarazione sostitutiva di atto di notorietÓ ai sensi del DPR n. 445/2000 e pertanto le informazioni rese sono soggette alle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni non veritiere e mendaci.

I moduli, completi dei dati richiesti, della fotocopia di un documento di identitÓ valido e, nel caso di delega, anche dello specifico modulo, devono essere inviati a : foreste@regione.piemonte.it

SarÓ dato riscontro dell’avvenuta iscrizione ai richiedenti che abbiano fornito l’indirizzo mail.

Per informazioni: Regione Piemonte, Flavia Righi - Settore Foreste - C.so Stati Uniti, 21 - 10128 Torino - telefono: 011-432.5951 –   flavia.righi@regione.piemonte.it - foreste@regione.piemonte.it

Per assistenza tecnica: 011-0824455

Condividi questo contenuto

Valuta questo sito

Recapiti e contatti
Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti (AT)
PEC protocollo.comuneasti@pec.it
Centralino +39.0141.399111
P. IVA 00072360050
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE