La Vigilia

..

Sito Ufficiale del Palio di Asti..
 

Programma e Biglietteria
Introduzione
Il Corteo Storico
La Corsa
La Vigilia
Palio degli Sbandieratori
Galleria immagini
Organizzazione
Link utili
WebTv

 

Il Mercatino del Palio

..Il venerdì e il sabato che precedono la corsa, la centralissima Piazza Statuto ospita il variopinto Mercatino del Palio. Ogni Rione, Borgo e Comune partecipante al Palio vi allestisce infatti la propria bancarella che, oltre alle tradizionali bandierine e fazzoletti, offre curiosi ed originali souvenirs, rigorosamente confezionati con i propri colori. Una ghiotta occasione, per grandi e piccini, di accaparrarsi i prodotti dell'artigianato rionale, realizzati con cura e passione durante l'anno nei vari Comitati. Un appuntamento divenuto ormai tradizione, di grande richiamo sia per gli astigiani sia per i numerosi turisti che affollano la città in occasione del Palio.

Prova Generale della Vigilia

..Il venerdì antecedente la corsa, a partire dalle ore 13,30 si tengono infatti le prime prove ufficiali: Rioni, Borghi e Comuni partecipanti hanno a disposizione un quarto d'ora ciascuno per saggiare le proprie possibilità in vista della domenica e risolvere gli ultimi, eventuali, dubbi nella scelta della migliore accoppiata. Non vi è alcun limite di partecipazione a queste prove per fantini e cavalli, se non il naturale vincolo per i purosangue del superamento degli accertamenti veterinari previsti, a salvaguardia e tutela degli animali stessi, veri protagonisti della Festa.

Il giorno successivo, sabato, alle ore 16,00 si disputa invece la Prova Generale della Vigilia , a cui ogni Rione, Borgo e Comune è tenuto a partecipare con un solo cavallo e con il fantino ufficiale. Si ricreano infatti le condizioni della corsa stessa, con la Prova Generale suddivisa mediante sorteggio in tre batterie, da sette cavalli ciascuna, e la partenza al canapo agli ordini del mossiere. E' l'ultima occasione per verificare, tutti insieme, le potenzialità della propria accoppiata e di quelle avversarie. E, alla vigilia della Corsa, la prova corale è anche il momento dell'“affrontamento”, dell'incontro dei vari “popoli” borghigiani che convergono in Piazza Alfieri, tutti e ventuno, ad accompagnare e sostenere i loro portacolori.

Le Cene propiziatorie

a cura dei Comitati Palio
..
Poi tutti a tavola, in molti Rioni, Borghi e Comuni, per le Cene propiziatorie , in una notte di festa, di speranze e di attesa… tra canti, balli e (molti) brindisi si tenta di ingraziarsi la sorte, sognando la Vittoria del giorno dopo!

Calendario in fase di definizione

 

 

La sfilata dei Bambini

..Anche i più piccoli hanno il loro giusto spazio al Palio. A loro, il sabato pomeriggio antecedente la corsa, è dedicata una suggestiva sfilata in costume che segue il percorso della sfilata del giorno successivo; si tratta di giovanissimi sfilanti, dai 4 ai 14 anni, che da Corso Alfieri giungeranno in Piazza Alfieri dove assisteranno alle prove dei rispettivi cavalli e fantini.

Sono poco più di mille i bimbi che sfilano, uno spettacolo da non perdere.

Condividi questo contenuto

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework