Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Manifestazioni ed Eventi in agenda » Eventi del giorno » Aspettando Passepartout: incontro con Arturo Brachetti
Eventi del giorno
Aspettando Passepartout: incontro con Arturo Brachetti
23-05-2018 - Teatro Alfieri

Il festival Passepartout giunge alla quindicesima edizione: organizzato dalla Biblioteca Astense Giorgio Faletti con l’appoggio della Città di Asti e della Regione Piemonte, e con la direzione scientifica di Alberto Sinigaglia, si terrà ad Asti dal 2 al 10 giugno.

Come anteprima del festival mercoledì 23 maggio alle 21 al Teatro Alfieri di Asti si terrà un incontro con Arturo Brachetti: il più grande trasformista al mondo per una volta lascerà da parte  i costumi dei suoi personaggi per dialogare con il giornalista Osvaldo Guerrieri nell’incontro “Io è un altro”, un excursus sulla sua carriera e sulla sua visione del mondo dello spettacolo.

L'INGRESSO E' RISERVATO AI POSSESSORI DELLE CONTROMARCHE RILASCIATE DAL TEATRO ALFIERI.

Artista acclamato in tutto il mondo, Arturo Brachetti è considerato il grande Maestro del quick change. Inoltre è un regista e direttore artistico attento e appassionato, capace di spaziare dal teatro comico al musical, dalla magia al varietà. La sua è una "galleria" di oltre 400 personaggi, di cui è capace di interpretarne 100 in una sola serata. Il suo repertorio è in continua evoluzione. Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti nella sua carriera figurano il premio Molière in Francia e il Laurence Olivier Award in Gran Bretagna. Nel 2014 viene insignito del titolo di Commendatore dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. In Italia e all’estero ha diretto spettacoli e concerti oltre a commedie e musical di successo. Tra tutti spicca il rapporto “storico” e speciale con Aldo, Giovanni e Giacomo, di cui è il regista teatrale sin dagli esordi con I Corti, fino a oggi. Inoltre in occasione dei suoi 60 anni, ha assunto la direzione artistica del torinese Le Musichall, un teatro a lungo chiuso divenuto oggi “il teatro delle varietà” dedicato all’intrattenimento di qualità. Dopo la regia dello spettacolo per i 25 anni di carriera di Aldo, Giovanni e Giacomo, Brachetti è tornato in scena, attesissimo, con il tour europeo del nuovo one man show "Solo" (oltre 150.000 spettatori), che dopo la pausa estiva, a ottobre 2018, riprenderà proprio dall’Italia.

A intervistarlo sul palco del teatro Osvaldo Guerrieri: giornalista, scrittore e critico teatrale de La Stampa, oltre a numerosi saggi specialistici raccolti in opere collettive e consultive ha pubblicato i romanzi L'archiamore (Guanda, 1980), Un padre in prestito (Novecento, 2000), la narrazione tragicomica Natura morta con violino oltremare (Aliberti 2005) e alcuni volumi di racconti. Nel 2003 ha ricevuto il premio internazionale Flaiano per la critica teatrale. I suoi libri più recenti sono L'insaziabile, storia di un uomo che si perde nel gioco fino all'autodistruzione, pubblicato nel 2008 e vincitore l'anno successivo del Premio Letterario Internazionale "Mondello Città di Palermo", e Istantanee, ispirato a dieci fotografie di scrittori e artisti famosi. È autore di spettacoli teatrali rappresentati in Italia e in Francia.

 

 

Maggiori dettagli sul sito www.passepartoutfestival.it

 

Passepartout si avvale del sostegno di: Città di Asti, Regione Piemonte, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Fondazione CRT, Reale Mutua Assicurazioni , Audi Zentrum Asti e Castello del Poggio.

Maggiori informazioni: http://passepartoutfestival.it

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

dal 01-08-2019 al 25-08-2019
luogo: Cascina del Racconto - Via Bonzanigo 46 ASTI
dal 19-07-2019 al 20-07-2019
luogo: Casabianca

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE