Eventi del giorno
Concerto di Capodanno
01-01-2017 - Teatro Alfieri

Domenica 1° gennaio con il Concerto di Capodanno che quest’anno giunge alla nona edizione, diretto dal M° Silvano Pasini, quest’anno solamente alle 17,30 con biglietti da 10 a 30 euro, 

Info e prenotazioni da martedì a venerdì, orario 10-17 (continuato), tel. 0141/399.057 e 399.040.  

 

ORCHESTRA SINFONICA DI ASTI (Presidente Prof, Enrico Bellati)

Attiva sul territorio Astigiano e non solo dal 2004, l’Orchestra Sinfonica di Asti in questi undici anni ha ampliato la propria attività, spingendosi sempre più oltre i confini regionali ed oltrepassando quelli nazionali con tournée in Francia, Spagna, Germania, Ungheria e Bielorussia.

La composizione variabile, che va dai venti agli oltre sessanta elementi, permette all’O.S.A. di presentare repertori sempre vari, sia per la piccola che per la grande orchestra, spaziando dalla musica da camera a quella sinfonica con escursioni nel melodramma.

L’apertura verso diversi generi musicali e la commistione con altre forme d’arte e d’intrattenimento quali il Teatro e il Cabaret, fanno dell’O.S.A. un bacino culturale capace di rispondere alle esigenze e alle richieste di un pubblico sempre più eterogeneo, rappresentando oggi un patrimonio artistico, culturale ed umano riconosciuto e stimato.

Dal I gennaio 2009 propone presso il Teatro Alfieri il “Concerto di Capodanno” che giunge quest’anno alla Nona edizione.

Sotto la Presidenza del Prof. Enrico Bellati, svariate produzioni hanno dato riprova di una continua crescita qualitativa e artistica dell'Orchestra.

Tra le innumerevoli produzioni di grande rilievo sono degni di nota il “Requiem” di Verdi e l’allestimento di “Tosca”, progetto complesso e ambizioso, ideato e supervisionato dall’O.S.A. con grandi interpreti quali il M° Marcello Rota, Stefanna Kybalova, Valter Borin e Alberto Gazale. Nella sua versione leggera come SYMPHSONIC ORCHESTRA, ha registrato l'ultimo cd del celebre gruppo PFM “FFM IN CLASSIC”, con cui ha effettuato una tournèe che l’ha portata in tutta Italia.

Poi la consacrazione con un traguardo artistico e professionale tra i massimi raggiungibili a livello internazionale, la partecipazione al “Ravello Festival 2015” con il concerto “Musica da OSCAR”, dalla cui registrazione è nato un doppio CD.

Nel 2016, che ci apprestiamo a salutare, si è consolidata la vocazione internazionale e l’invito a realizzare grandi eventi.

In primis l’allestimento dell’Otello di Verdi portato nei teatri francesi di Cannes, Sète e Frèjus.

Poi l’incontro con CitySOUND events di Vittorio Quattrone per realizzare lo spettacolo in tour italiano di Vittorio Grigolo “ITALIA… UN SOGNO”.

Un cast di quattordici artisti tra cantanti e attori, l’Orchestra Sinfonica di Asti e un coro ad accompagnare il tenore in questa nuova grande produzione, tesa a ricostruire, mediante proiezioni visive e tecnologie avanzate, la storia del nostro Paese e delle sue bellezze.

A seguito dell’ottimo risultato della collaborazione, già riconfermata per il tour estivo 2017 dello spettacolo, l’Orchestra è stata scelta per realizzare lo spettacolo della serata di Gala per la presentazione del Calendario Pirelli 2017 a Parigi il 29 novembre 2016.

Con grande orgoglio ed emozione l'Orchestra Sinfonica di Asti si è esibita presso lo spettacolare e prestigioso scenario della "Citè du Cinéma Paris" diretta dal Premio Oscar Nicola Piovani e dal M° Marcello Rota alla presenza delle star hollywoodiane protagoniste del calendario.

Condividi questo contenuto

Eventi correlati

12-12-2019
luogo: Teatro Alfieri
10-12-2019
luogo: Teatro Alfieri

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE