Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Manifestazioni ed Eventi in agenda » Eventi del giorno » Asti dalla parte dei diritti - Uno SPETTACOLO-CONFERENZA
Eventi del giorno
Asti dalla parte dei diritti - Uno SPETTACOLO-CONFERENZA
09-04-2014 - Teatro Alfieri - ore 10 e ore 20,45

Parlare di problemi sociali in modo coinvolgente per sensibilizzare e far riflettere ma, anche, per far conoscere le soluzioni individuate e i percorsi possibili.
Il Comune di Asti ha scelto il teatro-conferenza, un format innovativo proposto dal regista e attore Franco Carapelle dell’associazione TS Teatro e Società, per affrontare i temi, tra i più delicati, della violenza sulle donne e dello sfruttamento alla prostituzione. L’occasione è legata alla conclusione del progetto TINA 4 che da un anno e mezzo impegna il Comune di Asti nell’inserimento lavorativo di 20 donne vittime di tratta e di violenza. Il teatro-conferenza, alternando interventi parlati a pièces teatrali, brani musicali e video, presenterà alla cittadinanza il 9 aprile presso il Teatro Alfieri di Asti, i contenuti e le esperienze del progetto. Due gli appuntamenti: alle ore 10,00 per le Scuole Secondarie di II° grado (previa iscrizione) e alle ore 20,45 per tutti, ad ingresso libero.

«Il progetto TINA 4 ha offerto una nuova prospettiva di inserimento socio-lavorativo a 15 donne vittime di tratta e a 5 donne con situazioni di violenza domestica, grazie all’impegno e alle competenze degli operatori sociali coinvolti ma anche all’accoglienza di molte imprese, dal ristoratore alla parrucchiera, che hanno accolto le donne per periodi stage – spiega l’assessore Piero Vercelli Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Asti – Ora con il teatro-conferenza rivolgiamo un messaggio culturale alla cittadinanza: Asti è dalla parte dei diritti nel sostengo delle persone ».
I risultati del progetto saranno raccontati sul palco del teatro Alfieri dagli operatori che hanno realizzato il progetto: C.R.I. Centro d’ascolto “Orecchio di venere”, Associazione PIAM onlus, Agenzia formazione professionale “Colline Astigiane”, Associazione Granello di Senape, Enaip Piemonte,
Consorzio CO.AL.A., Comune di Asti, capofila del progetto afferente ai POR-FSE di Fondi strutturali europei.
A dare il via alla serata il rapper ALP KING, che con le sue canzoni rap saprà rivolgere un messaggio forte e chiaro soprattutto ai più giovani. Franco Carapelle, accompagnato dal musicista Diego Vasserot, condurrà la conferenza, proponendo anche alcuni interventi teatrali e introducendo i quattro video - due sul tema della violenza sulle donne e due su tratta e prostituzione - realizzati nell’ambito di laboratori realizzati da Franco Carapelle nelle Scuole Secondarie di II° grado: IPSIA A.Castigliano, Istituto Tecnico Commerciale G.A. Giobert, Istituto Statale A. Monti.

«I video sono un momento “forte” del teatro conferenza – spiega Franco Carapelle –perché i ragazzi hanno saputo sviluppare spunti narrativi in modo non scontato e restituirci riflessioni sensibili e non convenzionali su temi così complessi. Lavorare insieme è stato molto coinvolgente e il teatro-conferenza sarà un’occasione per loro per ampliare un confronto con operatori e istituzioni».
L’invito è rivolto a tutti e la partecipazione è a ingresso libero.

Per info e prenotazioni:
Segreteria Assessore alle Politiche Sociali: m.demuru@comune.asti.it - p.odorizio@comune.asti.it - tel.0141/399410–520

IL PROGETTO TINA 4

Il progetto TINA 4 ha promosso la partecipazione delle donne vittime della tratta e della violenza al mercato del lavoro per favorire il loro reinserimento nel tessuto sociale.
Ha raccolto l’eredità di precedenti esperienze progettuali beneficiando di una rete già sperimentata di soggetti e operatori con competenze e professionalità specifiche e di una metodologia testata per la conduzione del progetto.
In tal senso si è inserito in un contesto dove, da tempo, l’esistenza del fenomeno della tratta a scopo di sfruttamento sessuale e della violenza sulle donne non è ignorato, anzi ha già attivato azioni volte a contrastarlo. Presupposti che hanno garantito la buona riuscita del progetto.

Le destinatarie
5 donne vittime di violenza individuate dal settore politiche sociali del Comune di Asti tra quelle già prese in carico e che hanno accettato di partecipare
15 donne vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale individuate dalle associazioni Piam e Granello di Senape tra quelle prese in carico per art. 18 nell’ambito del progetto “Piemonte in rete contro la tratta.

Il percorso
Percorso individuale della durata di 5 mesi per un percorso di accompagnamento allo sviluppo delle capacità lavorative gestito dagli enti di formazione “Scuola alberghiera Colline Astigiane” e Enaip.

Le donne hanno potuto beneficiare, inoltre, di servizi di orientamento e accompagnamento, counselling orientativo, rinforzo delle competenze, mediazione culturale svolti in gruppo. Individualmente hanno, invece, seguito percorso di sviluppo dell’autonomia personale, proposta di inserimento lavorativo, tutoraggio nel tirocinio.

I promotori
Promosso dal Fondo Sociale Europeo gestito dalla Regione Piemonte e proposto dal Comune di Asti, capofila di un’ATS composta da Provincia di Asti (Centro per L’impiego), C.R.I. Centro d’ascolto “Orecchio di venere”, Ass. PIAM onlus, Agenzia formazione professionale “Colline Astigiane”, Ass. Granello di Senape, Enaip Piemonte, Consorzio CO.AL.A

Lo spettacolo – conferenza
E’ stato preparato con un focus group preliminare con tutti gli operatori finalizzato ad approfondire i contenuti e le attività del progetto.
Sono seguiti 4 laboratori - di 3 incontri di circa 2 ore caduno - presso 4 classi delle scuole superiori di Asti finalizzati alla realizzazione (ideazione, regia, montaggio) di 4 video da inserire nel teatro conferenza.
Lo spettacolo - conferenza è condotto da Franco Carapelle - attore e regista dell’Associazione TS Teatro e Società - e Diego Vasserot musicista compositore e trombettista che da anni sperimentano la messa in scena spettacoli teatrali legati a temi sociali. Matteo Zulian, 28 anni, in arte «Alp King» rap dj nei locali di Torino e provincia.

Info: www.teatrosocieta.it - tel. 335/6613613

Allegato: TINA 4.pdf (1553 kb) File con estensione pdf

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

dal 01-08-2019 al 25-08-2019
luogo: Cascina del Racconto - Via Bonzanigo 46 ASTI
dal 19-07-2019 al 20-07-2019
luogo: Casabianca

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE