Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Bando per la fornitura di wi-fi in città e frazioni con videosorveglianza
Comunicati Stampa Città di Asti
Bando per la fornitura di wi-fi in città e frazioni con videosorveglianza
gio 28 lug, 2016

Con l’obiettivo di contrastare il digital divide che penalizza frazioni e località site all’interno del territorio del Comune di Asti, è sta presentata agli organi di informazione locale la procedura di gara, rivolta ad operatori economici per l’affidamento della fornitura di un servizio hotspot wi-fi (denominato  WI-FI Città di Asti ) per il concentrico cittadino ed la copertura wireless estesa  al territorio frazionale integrata con un sistema di videosorveglianza.  

La tecnologia prevista sostituirà e potenzierà l’attuale in uso in città, 12mila utenti registrati e con incrementi crescenti, e per quanto riguarda la videosorveglianza si integrerà con il sistema predisposto con il “Progetto integrato di sviluppo urbano” - P.I.S.U. Asti Ovest.

La connettività internet per il servizio di hotspot per la rete “WI-FI Città di Asti”  dovrà avere una banda minima garantita di 2 Mbps, soppesando le diverse criticità che possono influire sulla qualità di un segnale wi-fi. 

La ditta aggiudicataria dovrà assicurare la gestione dei sistemi ed il monitoraggio dei servizi della rete “WI-FI Città di Asti” .

Sarà realizzata una pagina web di accesso alla rete “WI-FI Città di Asti”  per l’autenticazione degli utenti con ampliamento della zona fruibile all’accesso senza registrazione ai siti istituzionali indicati dal Comune

Un servizio di help-desk sarà disponibile tramite una casella di  posta elettronica dedicata agli gli utenti finali fruitori del servizio.

Dovranno essere almeno otto le frazioni raggiunte, nelle quali sarà predisposta  la telecamera di videosorveglianza e un punto di accesso hotspot per la rete “WI-FI Città di Asti”.

Le frazioni della città, oltre 14mila residenti in un territorio ampio e orograficamente segnato, dove installare i punti di accesso Wi-Fi e videosorveglianza saranno individuate in base a criteri di carattere tecnico – qualitativo e gli impianti saranno collocati su pertinenze di proprietà comunale.La spesa complessiva sarà pari a € 70.030,00 e la procedura di gara sarà espletata mediante Richiesta di Offerta (RDO) sul Mercato elettronico della Pubblica amministrazione (MePa), rivolta agli operatori economici abilitati al Bando “ICT 2009 - Beni e servizi per l’informatica e le telecomunicazioni”, presa visione del Contratto, del  Capitolato Tecnico e dalle Condizioni Generali di Contratto relative al Bando  richiamato.

L’appalto avrà una durata di 24 mesi decorrenti dalla data del certificato di verifica di conformità della fornitura, dell’installazione e del set up. Scadenza bando, consultabile sul sito web istituzionale, il 13 settembre 2016.    

“Con questo progetto prende corpo la fase più importante di sviluppo del servizio Wi-Fi nel tessuto urbano e frazionale della Città di Asti, associato alla diffusione anche nelle nostre Ventine delle telecamere collegate con le Sale Operative delle Forze dell’Ordine” – commenta il Vicesindaco con delega ai Servizi Informativi Davide Arri – “Si tratta di un disegno rispondente alle aspettative, frutto di un lungo lavoro preparatorio, volto a diffondere la connessione ad internet e promuovere la sicurezza, reale e percepita, sull’intero territorio della Città di Asti. Collegamenti tecnologici  e controllo dei centri abitati sono due elementi indispensabili per creare le condizioni necessarie per lo sviluppo socio-economico”.

Condividi questo contenuto

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework