Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Il confine è l'Abile" ad Asti Teatro 37, liberamente tratto da Aspettando Godot
Comunicati Stampa Città di Asti
Il confine è l'Abile" ad Asti Teatro 37, liberamente tratto da Aspettando Godot
dom 28 giu, 2015

L’Educativa Territoriale Disabilità dell’Assessorato Politiche Sociali della Città di Asti in collaborazione con l’Associazione culturale educativa “L’Altro Verso” presenta la performance Il confine è l’Abile liberamente ispirata ad Aspettando Godot di Samuel Beckett, domenica 28 giugno ore 18,00 al Diavolo Rosso piazza San Martino, all’ interno del Cartellone di Asti Teatro 37.

Il lavoro, autoprodotto, è il frutto di un laboratorio di teatro sociale di comunità che ha visto come protagonisti giovani adulti dell’educativa territoriale disabilità e alcuni volontari che hanno contribuito alla costruzione dello spettacolo.

"Aspettando Godot" rivela il tema dell'”attesa” come matrice comune, elimina il confine tra ciò che si ritiene “abilità” e ciò che non lo è  perchè l'attesa è universale. La vita è attesa, è la livella che accomuna tutti.

L'attesa di qualcuno che non verrà diventa la forma attraverso cui si rivela la ricerca del significato dell'esistenza umana.

Si ringraziano per il loro contributo Alberto Amisano per la “phonographie” , Antonio Catalano per il discorso inutile sull’Umanità , Valerio Oldano per il videoclip,  Beppe Conti per la grafica  e la Società Iside per i costumi.

E’ il Tempo dell’ attesa

Il Tempo del primo respiro

Il Tempo di uomini antichi

Il Tempo in cui il confine è l’abile

Il Tempo in cui siamo ancora,

Esseri Umani (dal testo dello spettacolo)

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

dal 01-08-2019 al 25-08-2019
luogo: Cascina del Racconto - Via Bonzanigo 46 ASTI
dal 19-07-2019 al 20-07-2019
luogo: Casabianca

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE