Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Contributi per il pagamento Tariffa di Igiene Ambientale e dei consumi di acqua potabile
Comunicati Stampa Città di Asti
Contributi per il pagamento Tariffa di Igiene Ambientale e dei consumi di acqua potabile
ven 05 ott, 2012

L’Assessorato ai Servizi Sociali – Settore Politiche Sociali, Istruzione, Servizi Educativi - del Comune di Asti comunica che sono state definite le procedure per richiedere il contributo per il rimborso parziale dell’importo della Tariffa di Igiene Ambientale anno 2012 .
Si tratta di un beneficio che può essere erogato per la casa di residenza ed è riservato a cittadini che abbiano compiuto i 65 anni con ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a E. 6.988,08 (riferimento redditi 2011).

In tale occasione potrà essere anche ritirato il modello di domanda per fare richiesta di contributo per il pagamento del servizio idrico (consumi di acqua potabile anno 2012). Il beneficio può essere erogato per la casa di residenza ai cittadini con ISEE non superiore al medesimo importo previsto per il contributo TIA e sopra indicato.
Questa ulteriore opportunità di contributo è resa possibile grazie a risorse economiche appositamente messe a disposizione dall’Autorità d’Ambito n. 5 Astigiano Monferrato e riservate alle fasce più deboli.

I modelli di domanda potranno essere ritirati dal 15 ottobre 2012 all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) - Piazza San Secondo 1.
Le domande dovranno essere riconsegnate da Lunedì 22 ottobre 2012 a venerdì 11 gennaio 2013 all’Unità Operativa Anziani - Settore Politiche Sociali, Istruzione, Servizi Educativi, Piazza Catena n. 3 – Orario dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 – giovedì anche dalle 15,30 alle 17.

"I contributi per il pagamento della Tariffa di Igiene Ambientale e dell’Acqua - sottolinea l'Assessore ai Servizi Sociali Piero Vercelli – sono alcuni degli interventi a disposizione dei cittadini che più necessitano di sostegno sociale ed economico, quali, come in questo caso, gli anziani titolari di redditi minimi pensionistici "

Le domande presentate devono essere corredate da certificazione ISEE che, qualora non ancora in possesso delle persone interessate, ovvero scaduta (l’ISEE ha un anno di validità dal rilascio) può essere richiesta in uno dei CAF convenzionati con il Comune di Asti . L’elenco dei CAF può essere richiesto con i modelli di domanda.
I modelli di domanda sono reperibili anche sul sito internet del Comune www.comune.asti.it seguendo il percorso dalla pagina iniziale : Uffici/ Area 1/ Politiche Sociali/ Anziani/ Contributo igiene Ambientale. L’elenco dei CAF può essere anche scaricato dal link CAF della pagina iniziale.

Info: URP 0141.399399-397 - U.O. Anziani 0141.399510 – 511 - 403.

Condividi questo contenuto

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework