Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Dopo aver vinto i Premi De Andrè e Buscaglione, i Blindur saranno ad Astimusica
Comunicati Stampa Città di Asti
Dopo aver vinto i Premi De Andrè e Buscaglione, i Blindur saranno ad Astimusica
lun 06 giu, 2016

Manca meno di un mese al debutto di Astimusica (4-20 luglio) e la manifestazione, sotto la direzione artistica di Massimo Cotto, continua nella sua politica di collaborazione con altri festival e rassegne.

Quest'anno, per la ventunesima edizione, punta i riflettori su Blindur, un duo napoletano originale e innovativo che si è aggiudicato il Premio De Andrè e il Premio Buscaglione.

"Quando li ho visti sul palco dell'Auditorium Parco della Musica di Roma nell'ambito del Premio De Andrè che ho l'onore di dirigere - dice Cotto - ho capito immediatamente di avere davanti qualcosa di nuovo e al tempo stesso non pretenzioso. Il loro suono rimanda alle atmosfere del folk e del post rock, con un piede a Dublino e l'altro a Reykjavík, ma sono immediati e coinvolgenti".

I Blindur si esibiranno lunedì 11 luglio in piazza Cattedrale. Una serata ricca: Massimo De Vita (voce e chitarra) e Michelangelo Bencivenga (banjo e cori) si divideranno infatti il palco con La Scapigliatura, duo cremonese che rivisita la tradizione cantautorale italiana con un linguaggio ironico e ricco di riferimenti al pop e alla cultura alta.

"La presenza dei Blindur distingue ulteriormente un'edizione già molto qualificata e diversificata nella proposta musicale per allargare al massimo la partecipazione: ci aspettiamo un pubblico numeroso" ricorda Giovanna Beccuti, presidente dell'Asp, che organizza la rassegna con il Comune.

Intanto è in corso la prevendita per i concerti dei big: Ezio Bosso (8 luglio), Rocco Hunt (9), Al Bano (13), Vinicio Capossela (16), Renzo Arbore e l'Orchestra italiana (19).

Sul palco di piazza Cattedrale saliranno, nelle varie serate, anche Stranivari, Lurrie Bell, Miele e Mahmood, Francesco Gabbani, Ermal Meta; Accordi Disaccordi apriranno il festival il 4 nel chiostro del Museo Paleontologico (Palazzo del Michelerio). Solisti e duetti sono attesi al Premio d'Autore Città di Asti (organizza l'Associazione Elinor con il Comune, iscrizioni entro il 30 giugno), mentre i gruppi si misureranno al concorso Asti Live Band Music Contest, voluto da Confartigianato per i suoi 70 anni di attività e curato dal'Associazione M.E.T.A. (registrazioni entro il 20 giugno).

Il festival è organizzato con il supporto di Banca C.R. Asti, Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Iren, AEC, Energrid; media partner La Stampa. 

Per consultare i punti di prevendita e tutte le informazioni sulla manifestazione: www.astimusica.info.

Condividi questo contenuto

Eventi correlati

29-12-2017
luogo: Piazza Statuto
24-12-2017
luogo: Portici Piazza Alfieri e Piazza Libertà

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework