Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Incontro sindacati Polizia penitenziaria
Comunicati Stampa Città di Asti
Incontro sindacati Polizia penitenziaria
mar 02 apr, 2019

Ieri in Municipio il Sindaco Maurizio Rasero e l’Assessore alla Sicurezza Marco Bona hanno incontrato i rappresentanti sindacali del Sappe, Osapp, Uil, Sinappe, Uspp, Cgil e Sippe per discutere delle problematiche inerenti alla Casa di Reclusione di Asti e delle conseguenti ricadute sul corpo della Polizia Penitenziaria operante nella struttura.

Tra le varie problematiche illustrate dai sindacati è stata evidenziata la carenza numerica di alcune figure dell’organico di Asti come quella dei sottoufficiali, importante ruolo per il corretto controllo dei detenuti come quelli di un carcere ad Alta Sicurezza.

Al termine dell’incontro il Sindaco Maurizio Rasero ha dichiarato: “Si è trattato di un momento di confronto importante finalizzato ad individuare eventuali azioni di sostegno  che possano essere di beneficio a chi lavora in una struttura di così grande importanza sia come agenti che come cittadini della nostra città. Ribadisco l’impegno dell’Amministrazione Comunale nello sposare le richieste pervenute dai sindacati della Polizia Penitenziaria in tutte le sedi opportune”.

Aggiunge l’Assessore Marco Bona: “L’incontro aveva l’obiettivo di portare la vicinanza dell’istituzione cittadina agli Agenti della Polizia Penitenziaria. consideriamo la Casa di Reclusione di Asti pienamente nel territorio comunale, in particolar modo per le ricadute che ci possono essere nel tessuto sociale della nostra città dovute al tipo di detenuti presenti nel carcere. Pertanto la nostra attenzione alle problematiche che ci hanno sposto i sindacati rimarrà sempre alta”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE