Comunicati Stampa Città di Asti
Festa della Cittadinanza
gio 08 nov, 2018

Doveva semplicemente essere la festa della cittadinanza e del battesimo civico per i giovani diciottenni delle scuole di Asti, intervenuti oggi al Teatro Alfieri, alla presenza del Sindaco Maurizio Rasero e dell’Assessore alle Politiche Giovanili Elisa Pietragalla, organizzatori dell’evento, e delle massime autorità civili e militari, ed invece per tutti i partecipanti si è trasformata in un’ occasione irripetibile per affermare il proprio senso di appartenenza ad una nazione bella, ma spesso non abbastanza apprezzata dagli italiani stessi.

È stato possibile consolidare questa consapevolezza civica grazie al coinvolgente intervento dello storico Michele D’Andrea che ha svelato il contesto e le origini del “Canto degli Italiani” attraverso un’incursione a ritroso nel tempo: con il passo dell’ironia e del disincanto, ha infatti portato al centro della narrazione il nostro inno attorno al quale ruotano curiosità e aneddoti che ne hanno accompagnato la nascita, il successo, il significato e l’attuale percezione.

Una mattinata che si è conclusa con una platea che ha cantato all’unisono l’Inno di Mameli con l’orgoglio di chi sente di aver ricevuto il testimone della difesa dei valori della democrazia anche a costo del sacrificio personale.

“Un’esperienza emozionante e carica di significati profondi” – ha affermato il Sindaco Maurizio Rasero – “che in un’epoca di individualismo e pessimismo, riaccende un sano orgoglio nazionale e dona fiducia alle nuove generazioni che oggi come nel passato sono la speranza di un futuro migliore”.

A corollario l’Assessore Elisa Pietragalla soddisfatta per la riuscita dell’iniziativa che si è conclusa con la consegna di una copia della Costituzione Italiana e del Tricolore a tutti i diciottenni, ha dichiarato: “Grazie ad occasioni come questa, è possibile dialogare e coinvolgere i giovani per far conoscere loro le istituzioni, il loro ruolo ed il loro funzionamento. La consegna della Costituzione infatti rappresenta un gesto semplice ma simbolico che investe i ragazzi di un ruolo importante: essere cittadini coscienti che agiscono nel rispetto delle più alte regole di convivenza di una comunità”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Eventi correlati

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE