Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Vinissage il 6 e 7 maggio con anteprima. Degustazioni, visite, incontri con i produttori di vino biologico
Comunicati Stampa Città di Asti
Vinissage il 6 e 7 maggio con anteprima. Degustazioni, visite, incontri con i produttori di vino biologico
ven 05 mag, 2017

Torna Vinissage, la mostra mercato di vini biologici, biodinamici e naturali alla sua 11ma edizione, il 6 e 7 maggio nella nuova sede di Palazzo Ottolenghi. E’ uno dei più importanti appuntamenti italiani dedicati al mondo della viticultura biologica, naturale e consapevole. Un vero e proprio fiore all’occhiello dell’intensa primavera astigiana. Oltre 3000 gli ingressi lo scorso anno di varia e ampia provenienza.

Convinto il sostegno della Regione Piemonte e dell’assessore Giorgio Ferrero, tra i primi a credere nel vino biologico. “Un passaggio culturale notevole, oggi coltura ricercata, secondo la consigliera regionale  Angela Motta, che fa tesoro dell’esperienza dei vignaioli e dell’impegno richiesto da questo tipo di produzione”.

La due giorni, organizzata da Città di Asti in collaborazione con l’associazione delle Città del Bio,  e Officina Enoica, nasce nel 2005 per promuovere e avvicinare appassionati e neofiti al mondo del vino biologico attraverso l’incontro e il dialogo diretto con i produttori.

“La formula di Vinissage e semplice”, lo spiega bene l’assessore all’Agricoltura e Manifestazioni Andrea Cerrato,”Intanto non è un’enoteca: saranno in degustazione solo i vini dei produttori, sessantasei di quasi tutte le regioni italiane, e poi è un’occasione ricca di appuntamenti, all’insegna del benessere, nell’anno del Monferrato European Community of Sport 2017”.

Anteprima venerdì 5 maggio alla 18 a Palazzo Mazzetti con la presentazione della Guida Slow 2017 e relative degustazioni in abbinamento ai prodotti dei presidi Slow food. Alle 20 (su prenotazione) puntata a Frinco alla Casa dell’Architetto per “Ad ogni cibo il suo vino, ad ogni vino il suo cibo”.

Sabato dalle 15 (alle 20.30 e poi al Diavolo Rosso) inaugurazione  a Palazzo Ottolenghi con una serie di eventi, anche domenica, dalle 10.30 alle 19. Alle 18 Esperienza (Bio)vermouth, laboratorio curioso condotto da  Fulvio Piccinino  e alle 21 sul palco (del) Diavolo Rosso, in occasione dei 100 anni del Giro d’Italia,  lo spettacolo a ricordare l’astigiano più famoso che vi partecipò.

In entrambi i giorni nei cortili interni di Palazzo Ottolenghi  Italia del Bio mercato agroalimentare con i produttori e le loro eccellenze. A cura di Associazione Città del Bio, Coldiretti e Confagricoltura.

Coinvolti gli studenti delle scuole secondarie del Liceo Monti (visite guidate), e degli Istituti Castigliano (gadget) e Penna.

Il biglietto di Vinissage permetterà la visita a prezzo ridotto di Palazzo Mazzetti il magnifico edificio storico del centro, con le mostre dedicate a Valerio Miroglio  e Giorgio Ghiazza, come pure la visita gratuita (sabato) alle sale nobili di Palazzo Ottolenghi e al Museo dell’Immaginario di Antonio Catalano. Poco distante al Museo Palentologico  la mostra "Cetacea. Atlante immaginario di balene e altri animali" di Sergio Brumana.

Benaugurante il Sindaco Fabrizio Brignolo “un evento importante che  torna nel Centro storico per alimentare, come per la Douja d’Or  l’autorcoscienza di Asti città attrattiva di turismo, cultura e buon cibo”.

Wine lovers, slow trotters, amanti del turismo di esperienza, appuntamento quindi con Vinissage.

Ingresso 10 euro,incluso tasca, calice, degustazioni libere e buono sconto da spendere per l’acquisto di prodotti in vendita. Ridotto per gli iscritti a Onav, ais, Anag, Fisar e Officina Enoica.

Informazioni: Città di asti Servizio Turismo e Manifestazioni 0141 399526

vinissage@comune.asti.it  e www.vinissage.it

Condividi questo contenuto

Eventi correlati

dal 28-03-2015 al 28-03-2014
luogo: Piazza San Secondo
dal 27-09-2014 al 28-09-2014
luogo: C.so Alfieri tra Via roero e Piazza Porta Torino

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework