Comune di Asti - All'Istituto Alberghiero di Amatrice la generosità astigiana

All'Istituto Alberghiero di Amatrice la generosità astigiana

Stemma Comune di Asti
Il Palio
Home Page » Il Comune » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » All'Istituto Alberghiero di Amatrice la generosità astigiana
Comunicati Stampa Città di Asti
..
All'Istituto Alberghiero di Amatrice la generosità astigiana
14-02-2017

La solidarietà astigiana nelle zone del centro Italia colpite dal sisma continua con la presenza e le attività delle organizzazioni che dallo scorso agosto hanno promosso raccolta di fondi  e materiali. Mese dopo mese inizia a delinearsi meglio la strategia degli interventi più appropriati e all’emergenza e messa in sicurezza si lascia il passo  alla ricostruzione.

Su invito dell’Assessorato Politiche sociali che ha mantenuto i contatti istituzionali con il Municipio di Amatrice, Il Coordinamento astigiano delle Associazioni e Istituzionii si è riunito la scorsa settimana per fare il punto degli impegni e sulla destinazione dei fondi finora raccolti.

Con l’iniziativa Adotta un’ opera http://www.comune.amatrice.rieti.it/adotta-unopera/ sono stati indicati105 cantieri per dare concreta attuazione, si legge sul sito del Comune rietino, “per riavviare le attività commerciali, sostenere gli agricoltori, ricreare gli spazi di aggregazione sociale e di cultura, lo sviluppo di attività per il turismo montano ed enogastronomico e tutto quanto consenta di guardare il futuro di Amatrice in una ottica di ripresa e sviluppo”.

In questo senso la scelta del Coordinamento astigiano è di destinare la cifra finora raccolta, di Euro 9.501,10 alla ricostruzione della Scuola Alberghiera di Amatrice, con cui è intenzione di costruire rapporti durevoli, anche in considerazione della presenza qui dell’analoga “Scuola alberghiera a.f.p Colline astigiane” con sede ad Asti e Agliano  e delle affinità tra i due territori. L’Associazione dei vinificatori del Grignolino ha avviato rapporti con i ristoratori  di quelle zone e una cena benefica è in preparazione per aprile.

Come è noto una delle principali emergenze è garantire aiuti alle aziende agricole. Tra settembre 2016 e la scorsa settimana, sono stati inviati 9 carichi di mangime animale di cui a cura di Aeza (a. ecologica zoofila ambientale) due a Savelli di Norcia e due ad Amatrice. Non senza difficoltà dovute alla notevole frammentazione del territorio l’inclemenza climatica e le continue scosse.

La Croce Rossa ha operato a Camerino, Norcia e Amatrice garantendo una rotazione quindicinale e settimanale di 4 – 5 operatori astigiani. Analogamente per la Protezione Civile, ogni settimana un raggruppamento del Piemonte è a Norcia, con 13 volontari astigiani a inizio gennaio e prossimamente a fine marzo.

Sono stati anche messi a disposizione da privati due camper e 4 roulottes, collocate nelle zone di Teramo e Amatrice.  

Della stima e gratitudine, a nome suo e di tutta la popolazione “per la vostra vicinanza e generosità” si legge nel messaggio del Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi  inviato  all’Assessore Piero Vercelli.

Prosegue  la raccolta fondi sul conto corrente ”Solidarietà al cuore d’Italia colpito dal terremoto” n° 104434754 della Banca Unicredit Agenzia 00840 Asti, IBAN IT 62 E 02008 10300 000104434754.

Compongono il tavolo di Associazioni e Istituzioni locali: Aeza, A.N.A Asti, Banco Alimentare, Caritas  Diocesana, Casa di Riposo Città di Asti, Centro Missionario, C.N.A. Pensionati,  Centro Servizi Volontariato, Croce Rossa Italiana, Opera Pia Milliavacca, Protezione Civile dei Geometri  di Asti.

Condividi questo contenuto

..

Notizie e Comunicati correlati

21-03-2017 -
Tanti. Oltre 6000 presenze alla manifestazione regionale in occasione della  Giornata delle memoria e dell’impegno che l’associazione Libera ha ....
15-03-2017 -
Mercoledì 15 marzo, dalle 14.30, si terrà la presentazione del progetto regionale #DILLOATUTTI TOUR presso il Polo Universitario ASTI Studi ....
28-12-2016 -
Con i risultati del 14 novembre scorso, il Presidente della Provincia Marco Gabusi ha  nominato  Vice presidente della Provincia di Asti il Consigliere ....
14-11-2016 -
Si sono svolte ieri, domenica 13 novembre, nelle tre sedi istituzionali del  Palazzo della Provincia, del Comune di Nizza e Castelnuovo Don Bosco,  le ....
13-11-2016 -
Sono indette per domenica 13 novembre le elezioni di Presidente e Consiglio provinciale della Provincia di Asti, gli  Organi di governo previsti dalla legge ....
10-10-2016 -
Quarto intervento di derattizzazione straordinaria al Parco della Resistenza disposto dall'Asp, dall'inizio dell'anno, su richiesta del Comune. Per contrastare la ....
03-10-2016 -
Lunedì 3 ottobre, alle ore 17,  nel salone del Consiglio Provinciale, si terrà l’Assemblea dei Sindaci astigiani, così come previsto ....

In questa pagina

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Comune di Asti - Piazza San Secondo 1 - 14100 Asti - Centralino +39.0141.399111 - PEC protocollo.comuneasti@pec.it - P.IVA 00072360050

Home page - Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Mappa del sito - Accessibilità

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Asti è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it