Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Costituzione delle unioni civili
Comunicati Stampa Città di Asti
Costituzione delle unioni civili
mer 03 ago, 2016

Il 21 maggio 2016 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Legge 20 maggio 2016 n. 76, che regolamenta le unioni civili tra persone maggiorenni dello stesso sesso e le convivenze di fatto.

Le UNIONI CIVILI tra persone dello stesso sesso sono secondo la legge specifiche formazioni sociali ai sensi degli art. 2 e 3 della Costituzione.

Il 28 luglio 2016 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) 23/07/2016, n. 144 con il quale sono state approvate le disposizioni transitorie per la tenuta dei registri nell’archivio dello stato civile ai sensi dell’art. 1 comma 34 della legge istitutiva delle unioni civili, è stato altresì adottato il  Decreto del Ministro dell’Interno 28/07/2016  che individua le formule di rito.

A seguito dell’entrata in vigore del predetto D.P.C.M. e del D.M. gli Ufficiali dello stato civile possono ricevere le dichiarazioni di costituzione delle unioni civili secondo la schema riportato in allegato.

Condividi questo contenuto

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. e il Servizio Sistemi Informativi con la soluzione eCOMUNE