Home Page » L'Amministrazione » Notizie » Comunicati Stampa Città di Asti » Stalli a parcheggio riservato, la cafoneria non aiuta
Comunicati Stampa Città di Asti
Stalli a parcheggio riservato, la cafoneria non aiuta
lun 06 giu, 2016

Il caso sollevato nei giorni scorsi sui giornali locali dal sig. Scrima ripropone all’attenzione dei cittadini il parcheggio improprio negli stalli riservati ai disabili.

Taluni credono che “fare i propri comodi”, parcheggiare dove si vuole per “fare le proprie commissioni” esuli dal rispettare regole e dignità degli altri.

Il Comune nelle settimane scorse, grazie alla collaborazione al Comitato locale di Inner Wheel, ha posizionato 50 “inviti-raccomandazioni” a non occuparne abusivamente altrettanti, degli oltre 400 disponibili in città.

L’Assessore Piero Vercelli e il Consulente per la Disabilità Vincenzo Soverino dell’Assessorato Politiche sociali esprimono convinta solidarietà al Sig. Scrima per il riprovevole accaduto “alla cafoneria di qualcuno occorrerebbe solo augurare di non trovarsi mai nelle condizioni ben note a tutti, ben sapendo che prima o poi chiunque può inciampare in qualche inconveniente… E non si creda di essere così preveggenti da eludere i controlli”.

Lo scorso anno sono state elevate 720 multe come  pure il ritiro di 5 pass utilizzati irregolarmente.

Condividi questo contenuto

In questa pagina

Valuta questo sito

Città di Asti
Linee guida di design per i servizi web della PA

Il sito istituzionale del Comune di Asti è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. e il Servizio Sistemi Informativi con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework